Scheda informativa Corso
Il regime delle cessioni intra UE e delle relative prove di avvenuta cessione anche alla luce delle novità della nuova Direttiva Comunitaria
Informazioni
Ai sensi dell’art. 41, co.1, d. l. n. 331/1993 le cessioni intracomunitarie di beni sono non imponibili IVA in quanto a tali operazioni si applica il regime di tassazione a “destinazione” ovvero l’IVA dovrà essere assolta nello Stato UE di “consumo” del bene, nel caso in cui l’acquirente sia un soggetto passivo identificato IVA in tale Stato. Il videocorso esaminerà i presupposti delle cessioni intracomunitarie e quali siano le operazioni assimilabili e quelle, invece escluse. Verranno analizzate sia la normativa unionale che quella domestica, con attenzione alle regole di fatturazione e dei relativi adempimenti. Verranno affrontati anche i problemi dell’armonizzazione delle normative e delle aliquote e quello della prova della cessione sarà approfondito alla luce della prassi e del Regolamento UE n. 1912/2918.
Validità
Dal 31-05-2019 al 31-12-2023
Durata
1 ora
Indice
• Le cessioni intracomunitarie : normativa unionale e domestica • Effettuazione delle operazioni: regole di fatturazione e relativi adempimenti • Prova della cessione intracomunitaria: riferimenti unionali e interni • Prova della cessione intracomunitaria: il regolamento UE n. 1912/2018
Autore
Simona Ficola - Dottore commercialista
Edizione
2019
La nostra offerta
Il regime delle cessioni intra UE e delle relative prove di avvenuta cessione anche alla luce delle novità della nuova Direttiva Comunitaria Servizi inclusi:
Accesso al corso 24h/24h e assistenza tecnica